Benvenuto nel sito dell'Associazione Ottavo Colle. Per entrare in contatto con noi scrivici a: info@ottavocolle.it
Ricorso al TAR contro l'I-60 Stampa E-mail
Venerdì 23 Marzo 2012 11:41

PARTE IL RICORSO AL TAR
SULLO SCONSIDERATO INTERVENTO EDILIZIO I-60

 

Molti cittadini, indignati dal silenzio delle forze politiche e ambientaliste nazionali, hanno manifestato la disponibilità ad opporsi allo sconsiderato progetto dell’I-60, 400.000 metri cubi di cemento tra Via di Grottaperfetta e Via Ballarin.

In seguito ad un ennesimo accesso formale agli atti presentato da un avvocato, abbiamo saputo che è stata stipulata la Convenzione Urbanistica tra il Comune di Roma e il consorzio di costruttori.

Questo è l’atto finale che preclude all’inizio dell’edificazione.Per fermare il progetto E' NECESSARIO IMPUGNARLO al Tribunale Amministrativo Regionale.

Per questo scopo è nato un comitato spontaneo di cittadini, che comprende la nostra Associazione, il Comitato Ballarin, l'Associazione Europa Insieme, il comitato di Via Berto, e alcuni dei partecipanti al Coordinamento STOP I-60.
Questo comitato si chiama: Cittadini per la Salvaguardia dei Beni Comuni

Decine di cittadini si sono già espressi per sostenere economicamente il ricorso. Stiamo preparando due assemblee  in cui spiegheremo i dettagli del progetto e del ricorso. Speriamo di poter avere la presenza anche dell’avvocato. In quella fase raccoglieremo i soldi per il ricorso.

Pensiamo di farne due in modo da dare a tutti la possibilità di venire. Iscrivetevi alla mailing list Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo , e vi faremo sapere le date delle assemblee.

Continuate a diffondere la voce e il volantino che trovate QUI  in cui chiediamo il supporto per il ricorso.

Forza, diamoci da fare, perché solo INSIEME POSSIAMO FARCELA!!
 

Cittadini per la Salvaguardia dei Beni Comuni




LAST_UPDATED2
 
Stampa E-mail
Giovedì 12 Gennaio 2012 00:00

Questo distruggerà l'I60:
volpi e aironi cinerini ed un ambiente incontaminato.

Ringraziamo Marco Albano per averci inviato queste bellissime foto
che testimoniano il valore naturalistico  dell'ambiente che potrebbe venire distrutto dall'I60.

LAST_UPDATED2
Leggi tutto...
 
Assemblea pubblica sulla Tangenziale con il Sindaco Stampa E-mail
Lunedì 14 Novembre 2011 00:00

Il Comune insiste nel voler sprecare tempo e soldi sulla Tangenziale attira-traffico
invece di realizzare la mobilita' pubblica !

ASSEMBLEA PUBBLICA CON IL SINDACO ALEMANNO
SULLA TANGENZIALE KOBLER-TINTORETTO

MARTEDI' 15 NOVEMBRE 2011
ORE 17:30 SALA CONSIGLIO MUNICIPIO XII, VIA IGNAZIO SILONE I PONTE


Interveniamo in massa a questa assemblea pubblica
per capire come stanno le cose e far sentire la nostra voce,
per evitare che ci affoghino di traffico, per salvare i parchi e la nostra qulità della vita !

SCARICA IL VOLANTINO QUI, E DIFFONDILO!


LAST_UPDATED2
 
Sit-in sotto il Campidoglio: 5 Novembre 2011 Stampa E-mail
Mercoledì 02 Novembre 2011 00:00

5 Novembre 2011

Sit-in sotto il Campidoglio per promuovere la Delibera di iniziativa popolare contro "Cartellone Selvaggio":

 
Il 5 Novembre 2011 le Associazioni sostenitrici della Delibera hanno organizzato un sit-in sotto il Campidoglio (Piazza S.Marco, Piazza Venezia), per protestare contro i ritardi del Consiglio Comunale e per sostenere l'approvazione della Delibera.


Ore 11 del 5 Novembre 2011: Piazza S.Marco, angolo Piazza Venezia

 Intervenite in massa se avete a cuore la salvaguardia del decoro della città!


LAST_UPDATED2
 
Giovedì 28 Luglio il Municipio XI voterà contro i cittadini ? Stampa E-mail
Mercoledì 27 Luglio 2011 23:15


Giovedì 28 il Municipio XI voterà contro i cittadini ? Interveniamo in massa per impedirlo!

              Un fatto gravissimo potrebbe consumarsi domani Giovedì 28 Luglio in Municipio.

Il Consiglio del Municipio dovrà votare un parere su un documento del Comune sui progetti della Tangenziale, del Ce
ntro Commerciale e del grattacielo di 14 piani nel nostro quartiere.
Si tratta di un parere consultivo, per cui il Comune può fare comunque come vuole
.
Il Municipio potrebbe ascoltare le richieste dei cittadini e dare parere negativo, dando un chiaro segnale di stare dalla parte dei cittadini.
Oppure potrebbe non farlo e accettare alcune proposte del Comune, ad esempio il finto declassamento della tangenziale (che invece rimane a 4  corsie), e le edificazioni.

Noi diciamo invece che la soluzione ai problemi della Mobilità non è nelle nuove strade, ma nel trasporto pubblico, e che il Parco del Tintoretto deve rimanere un parco e non essere ricoperto da cemento e asfalto per fare un piacere ai costruttori.
                      Non vogliamo altri flussi pendolari attraverso i nostri quartieri!!


Vi invitiamo a venire GIOVEDI' 28 Luglio alla Sala Consiglio del Municipio XI in Via Benedetto Croce, 50, e a fare  queste domande ai vostri Consiglieri:

- perchè il Comune vuole portare nuovi enormi flussi di traffico privato dentro Roma, ignorando il trasporto pubblico sostenibile?

- perché le strade devono passare nelle aree di verde pregiato?

-  perché si negano i loro impatti (rumore, traffico, inquinamento) mentre si pensa a spostare la Tangenziale Est?

- perché il Comune non ha mai risposto alle nostre richieste di incontro?

- perché Comune e Municipio non hanno mai pensato di informare preventivamente i cittadini su opere di così di impatto come le nuove strade?

- perché il progetto non è stato affidato all’Agenzia per la Mobilità ma all'Urbanistica?

- perché dopo avere sbandierato le 4 corsie della Tangenziale come unica soluzione ai problemi dei pendolari, ora si dice che ne basterebbero 2?

- perché due anni fa il Municipio rinunciò alle sue competenze
(come recita l'Art. 53 del PRG), delegando al Comune il procedimento sul Progr. Integrato Vigna Murata?

- perchè il Municipio XI si affretta a votare il parere dopo 2 giorni dalla richiesta, SENZA neanche un dibattito con i cittadini, come è stato fatto invece al Municipio XII?

- perché la giunta di sinistra del Municipio vuole avallare l'ennesima deroga al Piano Regolatore, dopo avere detto per anni che a Roma il nuovo PRG sarebbe stato la regola?

- perché considerano carta straccia le richieste di riqualificare il Parco del Tintoretto che i cittadini hanno fatto per anni nel Bilancio Partecipato?




                  
Andiamo a far rispettare il nostro diritto di essere ascoltati !


Leggete anche, e diffondete, il Comunicato Stampa:

Proposto nell’Ottavo Colle un grattacielo e un centro commerciale lungo la Tangenziale della discordia:
il Municipio XI starà dalla parte dei cittadini?

Con altri comitati denunciamo da anni l'inutilità e gli impatti delle  Tangenziali che il Comune vuole realizzare tra Ardeatina e Laurentina. Decine di migliaia sono i cittadini che si chiedono perchè il Comune voglia portare nuovi enormi flussi di traffico privato dentro Roma, ignorando il trasporto pubblico sostenibile, perché le strade debbano passare nelle aree di verde pregiato, perché si neghino i loro impatti (rumore, traffico, inquinamento) mentre si pensa a spostare la Tangenziale Est.

 Abbiamo chiesto un incontro al Sindaco e all’Ufficio Emergenza Traffico per presentare le nostre proposte alternative, ma non ci hanno risposto.

Abbiamo chiesto perché non abbiano coinvolto l’Agenzia per la Mobilità, ma non ci hanno risposto.

Nel quartiere Ottavo Colle (Municipio XI), la Tangenziale in arrivo dal GRA porta non solo traffico, ma anche l’ennesimo centro commerciale e una torre di 14 piani (è il Prog. Integrato Vigna Murata, in deroga al PRG), e un club sportivo privato su terreno comunale. Tutto nel Parco del Tintoretto, che scomparirà sotto cemento e asfalto.  L’equazione è semplice: strade e traffico nei  Parchi = Parchi degradati = Parchi non più necessari, e quindi facciamoli “riqualificare” dai privati! Tanto è vera questa equazione che, dopo avere sbandierato le 4 corsie della Tangenziale come unica soluzione ai problemi dei pendolari, ora si dice che ne basterebbero 2, pur di passare nei parchi e creare nuove opportunità di edificare.

L’Amministrazione comunale continua a non volere il dialogo con i cittadini, ma ha chiesto ieri un parere al Municipio XI su questi progetti.

Due anni fa purtroppo il Municipio rinunciò alle sue competenze, delegando al Comune il procedimento sul Prog. Integrato Vigna Murata (Art. 53 del PRG). Oggi il Municipio ha la possibilità di dare parere negativo alla richiesta del Comune, stigmatizzando il non coinvolgimento dei cittadini. Non farlo, e accettare il progetto anche solo in parte, oltre che assentire all’incremento del degrado e allo spreco di denaro pubblico, significherebbe avallare il disprezzo mostrato dal Comune per le richieste dei cittadini, finora completamente ignorate.

 

Sottoscrivono le seguenti Associazioni e Comitati del Municipio XI:

Associazione Ottavo Colle, Associazione Europa Insieme, Comitato Ballarin, Associazione di Via Berto, Comitato di Quartiere TorCarbone-Fotografia


LAST_UPDATED2
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 6